• 1.jpg
  • 2.jpg

articolo di prova

La canapa è una pianta erbacea a ciclo annuale la cui altezza varia tra 1,5 e 6 metri, anche se alcune sottospecie hanno altezze finali che variano tra 0,5 (ruderalis) e 5 (sativa) metri. Presenta una lunga radice a fittone e un fusto, eretto o ramificato, con escrescenze resinose, angolate, a volte cave, specialmente al di sopra del primo paio di foglie.

Le foglie sono picciolate e provviste di stipole; ciascuna di esse è palmata, composta da 5 a 13 foglioline lanceolate, a margine dentato-seghettato, con punte acuminate fino a 10 cm di lunghezza e 1,5 cm di larghezza; nella parte bassa del fusto le foglie si presentano opposte, nella parte alta invece tendono a crescere alternate, soprattutto dopo il nono/decimo nodo della pianta, ovvero a maturazione sessuale avvenuta (dopo la fase vegetativa iniziale, nota popolarmente come "levata").

Le piante di canapa sono sia monoiche (utili per la produzione di semi a uso alimentare) sia dioiche. I fiori maschili (staminiferi) sono riuniti in pannocchie terminali e ciascuno presenta 5 tepali fusi alla base e 5 stami.

 

I fiori femminili (pistilliferi) sono riuniti in gruppi di 2-6 alle ascelle di brattee formanti corte spighe; ognuno mostra un calice membranaceo che avvolge strettamente un ovario supero e uniloculare, sormontato da due stili e due stimmi.

La pianta germina in primavera e fiorisce in estate inoltrata, quando le ore di luce diminuiscono (è stato dimostrato che la durata del periodo vegetativo è influenzata dal fotoperiodo cui le piante vengono sottoposte; l'unica specie di Cannabis la cui fioritura non dipende dal fotoperiodo è la Cannabis ruderalis, la cui fioritura avviene automaticamente dopo un periodo di crescita vegetativa variabile tra 21 e 30 giorni circa, e si protrae per un arco di tempo di 4-6 settimane). Il periodo di fioritura varia molto a seconda delle specie e delle varietà considerate: piante di C. sativa, originarie della fascia equatoriale, tendono ad avere una fioritura molto duratura, fino a 14-16 settimane e oltre in alcune varietà, mentre varietà di C. indica, che ha origine nella fascia subtropicale/temperata, solitamente richiedono circa 8-10 settimane per portare le infiorescenze a maturazione. L'impollinazione è anemofila (trasporto tramite il vento). In autunno compaiono i frutti, degli acheni duri e globosi, ciascuno trattenente un seme con un endosperma carnoso ed embrione curvo.

comunicato

A seguito della sentenza della Cassazione che ha scatenato la furia inquisitoria su tutto lo Stivale abbiamo ritenuto opportuno come associazione di promozione culturale, tutelare la nostra rete di associati che in questi anni ha investito le proprie risorse sulla coltivazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti derivati dalla pianta di canapa!
Conosciamo le storie degli “amici di nonna canapa”, sappiamo con quanta fatica, impegno e dedizione hanno creato le loro aziende, aperto p.iva e lasciato anche lavori all’estero per tornare in Italia a coltivare un sogno per un futuro più sostenibile. Non ci sembra giusto gettare nel fango la dignità di lavoratori onesti per colpa della classe politica che gioca a rimpiattino con la magistratura perché non è lungimirante da comprendere che basta inserire il fiore ed i suoi derivati nella 242 ed incentivare concretamente lo sviluppo di filiere circolari che sarebbero in grado di risollevare il PIL dell’intera Nazione.
Intanto abbiamo suggerito ai nostri associati sparsi su 17 Regioni italiane di apporre sulle vetrine il cartello in allegato o di consegnarlo ai loro rivenditori poiché siamo sicuri di aver lavorato nella piena legalità! Il passo successivo sarà quello di intraprendere una class action congiunta con tutte le aziende ed associazioni del settore nei confronti del MISE poiché non è più ammissibile il silenzio della classe dirigente politica di competenza. Avevamo già inviato una PEC dopo gli attacchi di Salvini ma siamo stati ignorati. Ora, dopo aver assistito ai risultati delle elezioni europee, crediamo sia urgente una presa di posizione da parte del Movimento 5 Stelle che per anni si è fregiato di portare avanti la battaglia sulla canapa!
In fede
M. Serena Caserio
Presidente A.C. Gli amici di Nonna Canapa